Giovanni Gerardo Muscolo

Muscolo_FOTO_1,  11 agosto 2022
Qualifica
Collaboratore esterno
Ruolo
Ricercatore RTDA
Sezioni
Ingegneria e Fisica
Settore disciplinare
ING-IND/13 - MECCANICA APPLICATA ALLE MACCHINE
Settore di Ricerca (ERC)
PE8_10 - Industrial design (product design, ergonomics, man-machine interfaces, etc.)

PE8_7 - Mechanical and manufacturing engineering (shaping, mounting, joining, separation)

PE7_10 - Robotics

E-mail
giovannigerardo|muscolo*univr|it <== Sostituire il carattere | con . e il carattere * con @ per avere indirizzo email corretto.

Orario di ricevimento

Contattare il docente via e-mail per fissare un appuntamento: giovannigerardo.muscolo@univr.it

Curriculum

Il Dr. Muscolo è un collaboratore esterno (Affiliated Researcher) con l'Università di Verona. E' stato ricercatore a tempo determinato (RTD-A) in meccanica applicata alle macchine (S.S.D. ING-IND/13) presso l'Università di Verona da Marzo 2021 a Febbraio 2024. I suoi interessi di ricerca includono molti settori della meccanica teorica e applicata e della robotica.
E' stato coordinatore del corso Industrial Plants & Production Management e titolare del modulo Industrial Plants (S.S.D. ING-IND/13) dello stesso corso, all'interno del nuovo corso di laurea in Computer Engineering for Robotics and Smart Industry (Università di Verona). E' stato anche coordinatore di un insegnamento (dal titolo: Sustainable Embodied Mechanical Intelligence) all'interno del corso di dottorato in informatica.
Ha collaborato al progetto Europeo ERC ARS e ha fatto parte del laboratorio Altair Robotics Lab. E' stato inoltre collaboratore al progetto di Eccellenza del Dipartimento di Informatica di Verona interagendo con ICE lab.
 
Il Dr. Muscolo ha conseguito una laurea magistrale (vecchio ordinamento) in ingegneria meccanica presso l'Università di Pisa (2008) e un dottorato di ricerca in ingegneria meccanica presso l'Università di Genova (2014). Ha avuto la possibilità di apprendere metodi e metodologie della ricerca in diversi settori, arricchendo il suo percorso multidisciplinare e lavorando in istituti di ricerca e università di spessore:
-) dal 2009 al 2012 e dal 2015 al 2017: è stato research fellow e postdoctoral research fellow presso l'Istituto di Biorobotica e l'istituto TECIP della Scuola Superiore Sant'Anna (Pisa);
-) dal 2012 al 2015: è stato research fellow e postdoctoral research fellow presso l'Università di Genova (Genova);
-) dal 2017 al 2018: è stato postdoctoral research fellow presso l'Istituto Italiano di Tecnologia (Genova);
-) dal 2018 al 2021: è stato assistant professor (ricercatore RTDA) in meccanica applicata alle macchine (S.S.D. ING-IND/13) presso il Politecnico di Torino (Torino).
 

Insegnamenti

Insegnamenti attivi nel periodo selezionato: 7.
Clicca sull'insegnamento per vedere orari e dettagli del corso.

Per la comunità studentesca

Se sei già iscritta/o a un corso di studio, puoi consultare tutti gli avvisi relativi al tuo corso di studi nella tua area riservata MyUnivr.
In questo portale potrai visualizzare informazioni, risorse e servizi utili che riguardano la tua carriera universitaria (libretto online, gestione della carriera Esse3, corsi e-learning, email istituzionale, modulistica di segreteria, procedure amministrative, ecc.).
Entra in MyUnivr con le tue credenziali GIA: solo così potrai ricevere notifica di tutti gli avvisi dei tuoi docenti e della tua segreteria via mail e a breve anche tramite l'app Univr.

MyUnivr
 

Gruppi di ricerca

Robotica, Intelligenza Artificiale e Controllo
Il gruppo di ricerca si occupa di robotica non convenzionale
Sistemi robotici e automazione
Competenze
Argomento Descrizione Area di ricerca
Ingegneria industriale e industria sostenibile L'ingegneria industriale comprende quella branca dell'ingegneria che si occupa di studiare e trasformare un'idea in un prototipo reale e in un prodotto industriale che dovrebbe interagire in simbiosi con un ambiente fisico sostenibile. Presso l'Università di Verona si sta cercando di proporre e studiare nuove soluzioni e prototipi sostenibili industriali. Il nostro obiettivo è quello di concepire un nuovo approccio metodologico generale per la risoluzione di problemi tecnici industriali. Vengono studiati alcuni componenti di un impianto industriale e la loro interazione (ad esempio: robot, pinze, esoscheletri per l'industria, robot con ruote/gambe per gli impianti industriali e agro-alimentari, piattaforme parallele, meccanismi con cavi). Un forte legame è instaurato con il laboratorio di robotica Altair Lab e il laboratorio ICE Lab dell’Università di Verona con i quali viene approfondito lo studio di alcuni componenti industriali nella micro- e macro- meccanica industriale: robot industriali, attuatori, pinze, nastri trasportatori, sistemi meccatronici, utensili per chirurgia. Sistemi robotici e automazione
Sistemi robotici e automazione
Intelligenza meccanica incarnata e sostenibile L'obiettivo di questa ricerca è quello di studiare il comportamento incarnato degli elementi meccanici base e utilizzare la loro intelligenza meccanica in modo opportuno, per concepire nuovi dispositivi sostenibili in simbiosi con il mondo circostante. Con intelligenza meccanica incarnata viene da noi indicata la capacità intrinseca dell'elemento meccanico di reagire in modo opportuno ad un qualsiasi input fisico esterno. Presso l'Università di Verona stiamo concependo nuovi sistemi meccanici sostenibili per diverse applicazioni. Sistemi robotici e automazione
Sistemi robotici e automazione
Meccanica applicata alle macchine La meccanica applicata alle macchine è un settore di ricerca molto ampio focalizzato sullo studio, progettazione e controllo del comportamento meccanico di componenti, meccanismi e macchine. Nel settore di ricerca vengono studiati la cinematica, la statica e l'interazione fisica dei componenti nei sistemi industriali e nei contesti reali. La dinamica delle macchine viene analizzata in dettaglio con il fine ultimo di ridurre i disturbi, le vibrazioni e ottimizzare il comportamento meccanico delle macchine. Di seguito alcuni passi seguiti nella progettazione e sviluppo di macchine innovative: modellazione teorica; progettazione concettuale, funzionale e sostenibile di macchine; simulazione; prototipazione; implementazione; sperimentazione; industrializzazione; automazione; manutenzione; diagnostica. Di seguito alcune parole chiave del settore di ricerca della meccanica applicata: ingegneria meccanica; ingegneria bio-meccanica; cinematica computazionale; dinamica dei rotori; motori e propulsori; ingranaggi e trasmissioni; meccanismi e controlli meccanici; micro-macchine; dinamica dei sistemi multi-corpo; robotica e meccatronica; sistemi energetici sostenibili; macchine per il trasporto; tribologia; vibrazioni. Presso l'Università di Verona si stanno portando avanti le seguenti tematiche di ricerca: meccanismi e macchine a rigidezza variabile; attuatori complianti; sensori di forza e coppia; meccanismi a cavo; robotica chirurgica; robotica mininvasiva; micromeccanica; sistemi meccanici multi-corpo; utensili sensorizzati di nuova generazione per la chirurgia. Sistemi robotici e automazione
Sistemi robotici e automazione
Robotica La Robotica si occupa di sviluppare sistemi che permettano un collegamento intelligente fra percezione ed azione. Per questo motivo e' fortemente interdisciplinare, includendo progettazione meccanica ed elettronica, algoritmi di calcolo e fusione dei dati, apprendimento e ragionamento automatic, sistemi di controllo del movimento e dell'interazione con l'ambiente. La raggiunta maturità e robustezza dei sistemi robotici permette loro di lavorare con sicurezza in ambienti delicati e in diretto contatto con le persone. In caso di azioni difficili dal punto di vista cognitivo, il robot e' aiutato dalla presenza di un operatore umano nella modalità operativa della teleoperazione. Un esempio consolidato di teleoperazione e' nei sistemi di chirurgia robotica in cui l'operatore guida direttamente i movimenti del robot per eseguire l’intervento. Una nuova direzione di ricerca e’ quella di aggiungere delle funzioni autonome ai sistemi robotici. Per raggiungere questo scopo, e' necessario migliorare le capacità percettive e cognitive dei robot, per affrontare con sicurezza la complessità di un ambiente reale. Alcuni degli argomenti di ricerca in robotica affrontati a Verona sono: teoria del controllo e dei sistemi, analisi e modello della percezione umana, navigazione e localizzazione di robot mobili, coordinamento per sistemi multirobot, controllo di sensori e attuatori distribuiti, algoritmi per la teleoperazione, e analisi dell'interazione fisica con le persone. Sistemi robotici e automazione
Sistemi robotici e automazione
Progetti
Titolo Data inizio
Progetto di eccellenza: Informatica per Industria 4.0 01/01/18
ARS - Autonomous Robotic Surgery 01/10/17




Organizzazione

Condividi